mancano

al 12 ottobre 2016

(Francia, 2018, 70’)
Regia: Manon Ott
Fotografia: Manon Ott, Grégory Cohen
Montaggio: Pascale Hannoyer
Musiche: Akosh S.
Produttrice: Céline Loiseau
Produzione: TS PRODUCTIONS

 

Un ritratto poetico e politico di una periferia operaia in cambiamento, De cendres et de braises ci fa ascoltare la gente di Les Mureaux, che vive vicino alla fabbrica Renault-Flins. Le loro parole - dolci, ribelli o cantate, ai piedi dei casermoni, all’ingresso della fabbrica o accanto a un falò - ci conducono attraverso la notte finché un nuovo giorno sorge su un domani possibile. Alle prime ore del mattino, il fuoco rivela la potenza di un film tanto sensibile quanto sovversivo.

 

MANON OTT, regista e ricercatrice, è nata nel 1982. I suoi film Yu e Narmada sono stati presentati in molti festival. Dal 2010 lavora con gli abitanti dei quartieri popolari di Mureaux vicino a Parigi, dove vive. Insegna all’Università e tiene laboratori nella periferia di Parigi.

 

MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE, ORE 18.00 - Cine-Teatro Centrale
Concorso Internazionale Lungometraggi
Incontro con la regista Manon Ott

...Torna al programma completo

 

 

 

 

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn