mancano

al 12 ottobre 2016

 

 

(Svezia, 2018, 11’)
Regia: Omar Dogan
Interpreti: Anna Dahlberg, Anders Dahlberg, Mimmi Kandler
Sceneggiatura: Omar Dogan
Fotografia: Omar Dogan
Montaggio: Omar Dogan
Musiche: Gustaf Berger
Produttore: Omar Dogan, Cemal Dogan

 

In un futuro molto prossimo, il surriscaldamento globale ha raggiunto livelli terrificanti. A dicembre la Svezia registra più di 25 gradi. Il mondo è nel pieno di un collasso dei mercati e della produzione alimentare a causa delle conseguenze impreviste del clima più caldo. Una famiglia svedese pianifica di trasferirsi mentre il suo ambiente si fa sempre più instabile e ostile: banditi e affamati si affollano sempre più spesso attorno a casa loro. Ma dove si può andare quando il mondo intero sta collassando?

OMAR DOGAN è nato a Göteborg nel 1983 e ha origini curde e turche. A partire dal 2010 ha girato cortometraggi e video pubblicitari. La piccola casa di produzione che ha fondato con suo fratello ha ricevuto finanziamenti da Film i Väst e altre organizzazioni culturali locali.

 

MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE, ORE 16.00 - Cine-Teatro Centrale
Concorso Internazionale Cortometraggi
Incontro con il regista Omar Dogan

...Torna al programma completo

 

 

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn