mancano

al 12 ottobre 2016

 GIURIA UFFICIALE


Concorso Internazionale Lungometraggi

La giuria ufficiale del festival, composta da Valentina Carnelutti (attrice e regista), Irene Dionisio (regista) e Valia Santella (sceneggiatrice e regista), attribuisce due premi ai film del Concorso Internazionale Lungometraggi.

Premio Miglior Film - Fiction di € 5.000,00

Premio Miglior Film - Documentario di € 5.000,00


ValentinaCarnelutti2Valentina Carnelutti, attrice e autrice, quest’anno candidata al Nastro d’Argento per i film La pazza Gioia di Paolo Virzì e Arianna di Carlo Lavagna, è stata diretta da Marco Tullio Giordana (La meglio gioventù), Theo Angelopoulos (La polvere del tempo), Paolo Virzì (Tutta la vita davanti, La pazza gioia), Citto Maselli (Le ombre rosse), Angelo Orlando (Sfiorarsi) e molti altri registi italiani e stranieri. È autrice di Sfiorarsi e di Recuiem (candidato al Nastro d'Argento e Miglior Cortometraggio al Torino Film Festival 2013) di cui è anche regista. Ha diretto il documentario Melkam Zena (ActionAid) e il videoclip Le conseguenze dell’ingenuità di Francesco Tricarico.


Irene DionisioIrene Dionisio è nata nel 1986. Laureata in Filosofia estetica e sociale all’Università di Torino, ha frequentato il Master in documentarismo diretto da Daniele Segre e Marco Bellocchio e il Master IED diretto da Alina Marazzi. La sua produzione artistica include videoinstallazioni - ha esposto al Museo Berardo, al Mambo, al Pac di Milano tra gli altri - e documentari, fra cui La fabbrica è piena. Tragicommedia in otto atti (2011) e Sponde - Nel sicuro sole del nord (2015), che hanno partecipato a numerosi festival internazionali, collezionando numerosi premi. Nel 2012 ha vinto il Premio Solinas per il miglior documentario per il cinema. Le ultime cose è il suo primo lungometraggio di finzione ed è stato presentato in concorso alla Settimana internazionale della Critica della 73° Mostra del Cinema di Venezia.


Valia SantellaValia Santella, dopo aver lavorato alcuni anni in teatro come assistente alla regia, nel 1990 inizia a lavorare come segretaria di edizione, collaborando con i maggiori registi italiani, tra cui Mimmo Calopresti, Antonio Capuano, Pappi Corsicato, Daniele Luchetti, Mario Martone, Nanni Moretti, Gabriele Salvatores, Silvio Soldini. Come aiuto regista ha lavorato sia in teatro che al cinema con Pappi Corsicato, Carlo Cecchi, Ascanio Celestini, Ugo Gregoretti. Come regista ha realizzato uno spettacolo teatrale, diversi cortometraggi, spot e alcuni audiolibri. È del 2001 il documentario Nel nome del popolo italiano prodotto da Angelo Barbagallo e Nanni Moretti per la Sacher film. Nel 2004 realizza il suo primo lungometraggio, Te lo leggo negli occhi con Stefania Sandrelli, Teresa Saponangelo e Luigi Burruano. Dal 2010 lavora soprattutto come sceneggiatrice. Tra i suoi principali lavori, Nina di Elisa Fuksas (2013), Miele di Valeria Golino (2013), Mia madre di Nanni Moretti (2015), Pericle il Nero di Stefano Mordini (2016), Fai bei sogni di Marco Bellocchio (2016). Attualmente è impegnata in diversi progetti cinematografici e televisivi con Marco Bellocchio, Cristina Comencini e Ferzan Ozpetek.


ALTRI PREMI

Articolo 1 
Premio di €1.000,00 attribuito dalla CGIL - Camera del Lavoro Sulcis Iglesiente al miglior film sul tema del lavoro.

Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction

Premio del Pubblico
Premio di € 1.000,00 attribuito dagli spettatori ai film del Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction, tramite apposita votazione.

Concorso Internazionale Lungometraggi - Documentari

Premio Giuria Circoli del Cinema
Premio di € 1.000,00 attribuito dai soci dei Circoli del Cinema della città di Carbonia al miglior film del Concorso Internazionale Lungometraggi – Documentari.

Concorso Internazionale Cortometraggi

Premio Concorso Internazionale Cortometraggi
Premio di € 1.500,00 al miglior cortometraggio del Concorso Internazionale Cortometraggi attribuito da una giuria composta dai selezionatori e organizzatori dei festival della Sardegna dedicati al cortometraggio.
I membri della giuria sono: Sergio Stagno (Skepto International Film Festival), Marta Pilloni (USN|expo Sardinia Queer Short Film Festival), Carlo Dessì (Sardinia Film Festival), Giuseppe Mura (Passaggi d’Autore - Festival del Cortometraggio Mediterraneo) e Marco Oppo (Notorius Film Festival)

Premio Giuria Cinema Giovani
Premio di € 750,00 attribuito al miglior cortometraggio del Concorso Internazionale Cortometraggi da una giuria composta dai 10 studenti di cinema delle Università italiane vincitori del bando “Carbonia Cinema Giovani”. I membri della giuria sono: Fiorella Carpino Carlotta Centonze Anna De Biaggi, Claudia Fisciletti, Giuseppe Lai, Elisa Meloni, Davide Orrù, Elisa Pizzato, Eleonora Alessandra Spiga, Shan Xue.

Premio Giuria Scuole
Premio di € 750,00 attribuito da una giuria composta da studenti e studentesse delle classi IV e V degli Istituti di istruzione superiore della città di Carbonia a un film del Concorso Internazionale Cortometraggi.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn